DAVID 2022:NELLA NOTTE DEL CINEMA ITALIANO TRIONFA SORRENTINO

di Gabriele Tucci

Come ogni anno, sono stati assegnati i David Di Donatello. I premi (giunti alla 67esima edizione) sono assegnati dall’Accademia del Cinema Italiano e nascono per premiare le persone più meritevoli, in ogni ruolo, dell’ultimo anno di cinema Italiano.

La cerimonia, condotta da Carlo Conti e Drusilla Foer, si è svolta negli studi di Cinecittà a Roma e ha visto sfilare le maggiori stelle del cinema dell’ultimo anno.

La cerimonia si è aperta con l’intervento del ministro ai beni culturali Dario Franceschini che ha parlato della ripresa delle sale dopo la crisi pandemica e del futuro del cinema Italiano.

Il film più premiato è stato “Freaks Out” di Gabriele Mainetti, che è tornato a casa con 6 premi, prevalentemente nell’ambito tecnico. Ma il vero protagonista della serata è stato Paolo Sorrentino e il suo “è Stata La Mano Di Dio” che ha ottenuto 5 premi tra cui “Miglior Film”, “Miglior Regia” e “Miglior Attrice Non Protagonista” a Teresa Saponangelo.

Tra gli attori Silvio Orlando ha vinto “Miglior Attore Protagonista” per “Ariaferma”, Eduardo Scarpetta ha vinto “Miglior Attore Non Protagonista” per “Qui Rido Io” e la giovanissima Swamy Rotolo (nata nel 2004) ha portato a casa “Miglior Attrice Protagonista” per “A Chiara”. Il David alla carriera è stato dato a Giovanna Rulli mentre sono stati assegnati i David speciali a Sabrina Ferilli ed Antonio Capuano.

“Miglior Documentario” è andato ad “Ennio” di Giuseppe Tornatore, film che tratta la storia di Ennio Morricone tramite alcune sue interviste e con degli interventi di colleghi che collaborarono con lui. “Miglior Canzone Originale” è andato a Manuel Agnelli e la sua “La Profondità Degli Abissi”, composta per “Diabolik”.

Di seguito la lista completa dei premi:

DAVID ALLA CARRIERA

Giovanna Rulli

DAVID SPECIALE

Sabrina Ferilli

Antonio Capuano

DAVID DELLO SPETTATORE

“Me Contro Te-Il Film:La Leggenda Della Scuola Incantata” di Gianluca Leuzzi

DAVID GIOVANI

“è Stata La Mano Di Dio” di Paolo Sorrentino

MIGLIOR FILM INTERNAZIONALE

“Belfast” di Kenneth Branagh

MIGLIOR CORTOMETRAGGIO

“Maestrale” di Nico Bonomolo

MIGLIOR DOCUMENTARIO

“Ennio” di Giuseppe Tornatore

MIGLIORI EFFETTI SPECIALI VISIVI

Freaks Out (Stefano Leoni)

MIGLIOR SUONO

Ennio

MIGLIOR MONTAGGIO

Ennio (Massimo Quaglia, Annalisa Schillaci)

MIGLIORI ACCONCIATURE

Freaks Out (Marco Perna)

MIGLIOR TRUCCO

Freaks Out (Diego Prestopino, Emanuele De Luca, Davide de Luca)

MIGLIORI COSTUMI

Qui Rido Io (Ursula Patzak)

MIGLIOR SCENOGRAFIA

Freaks Out (Massimiliano Sturiale, Ilaria Fallacara)

MIGLIOR CANZONE ORIGINALE

“La Profondità Degli Abissi” di Manuel Agnelli (per “Diabolik)

MIGLIOR COLONNA SONORA

I Fratelli De Filippo (Nicola Piovani)

MIGLIOR FOTOGRAFIA (Ex aequo)

È Stata La Mano Di Dio (Daria D’Antonio)

Freaks Out (Michele D’Attanasio)

MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA

Eduardo Scarpetta (Qui Rido Io)

MIGLIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA

Teresa Saponangelo (è Stata La Mano Di Dio)

MIGLIOR ATTORE PROTAGONISTA

Silvio Orlando (Ariaferma)

MIGLIOR ATTRICE PROTAGONISTA

Swamy Rotolo (A Chiara)

MIGLIOR PRODUTTORE

Freaks Out (Lucky Red, Goon Films, RAI Cinema)

MIGLIOR SCENEGGIATURA ADATTATA

Monica Zapelli, Donatella Di Pietrantonio (L’Arminuta)

MIGLIOR SCENEGGIATURA ORIGINALE

Leonardo Di Costanzo, Bruno Oliviero, Valia Santella (Ariaferma)

MIGLIOR REGISTA ESORDIENTE

Laura Samani (Piccolo Corpo)

MIGLIOR REGIA

Paolo Sorrentino (è Stata La Mano Di Dio)

MIGLIOR FILM

“è Stata La Mano Di Dio” di Paolo Sorrentino

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...