IO E ANDREA PASTORE

    La mia intervista ad Andrea Pastore, capitano del Latina Basket

 

di Lorenzo Sciscione

 

Al Palazzetto di Latina, il 27 aprile del 2018, durante il big match di pallacanestro tra il Liceo Classico Dante Alighieri e il Liceo scientifico G.B. Grassi, grazie all’aiuto dell’ addetta stampa Donatella Schirra e al forte sostegno morale di Angela Iantosca sono riuscito ad intervistare il Capitano e guardia del Latina Basket, Andrea Pastore: un cestista di Latina, di 23 anni il quale ha fatto sognare molti tifosi pontini come me… Non posso non ricordare una delle partite dell’anno scorso contro la Virtus Roma durante la quale il Capitano segnò 2 triple negli ultimi 3 minuti e il Palabianchini impazzì ed esplose di gioia.

Qual è la tua giornata tipo?

“Durante il campionato la mia giornata tipo è la seguente: mi alzo alle 9.00, faccio colazione, porto la mia ragazza al lavoro, vado ad allenarmi, pranzo, riposo prima del secondo allenamento pomeridiano, svolgo il secondo allenamento, ceno e poi vado a dormire”.

Dove hai studiato alle Superiori?

“Ho frequentato le Superiori al Liceo Scientifico E. Majorana”.

Qual era la tua materia preferita?

“La mia materia preferita era matematica”.

Cosa mangia e non mangia un cestista?

“Eh che domandaccia! Allora, un cestista professionista dovrebbe seguire una dieta, quindi, oltre a tutte le visite mediche alle quali si deve sottoporre a inizio anno e all’incontro con il fisioterapista, giusto per fare un esempio, si deve confrontare anche con una nutrizionista che prescrive quello che si deve mangiare, i dosaggi e cose del genere, ma spesso dopo le partite un giocatore mangia di tutto perchè ha una gran fame!”.

Cos’è per te il basket?

“È un sogno che si sta realizzando passo dopo passo, più cresco più si concretizza”.

Rimarrai sempre a Latina o speri di andare a giocare in competizioni più alte?

“Spero di raggiungere competzioni più alte con Latina”.

So che hai fatto dei raduni per la Nazionale, cosa si prova?

“Magari da piccolo non realizzi neanche tanto (i raduni con la Nazionale per Andrea Pastore risalgono al periodo adolescenziale – ndr), però fa immenso piacere essere chiamato tra i migliori ragazzi giovani italiani. Ho partecipato a quattro raduni durante la mia adolescenza e niente lo ricordo con così gran soddisfazione, ma l’unico rammarico è non aver fatto nessun torneo con la Nazionale”.

Cosa si fa in un raduno della Nazionale?

“Il tipico allenamneto che fai con la tua Società, ma l’unica differenza è che il livello è molto più alto perchè i giocatori che selezionano, provenienti da ogni regione, sono migliori, ma a livello tecnico non cambia proprio nulla!”.

Hai mai avuto infortuni gravi?

“Per fortuna no”.

Hai hobby?

“Sì, ho hobby. Ho l’hobby di andare in pizzeria da mio padre… è diventato più un hobby che un lavoro. Poi, durante l’estate mi piace uscire con i miei amici, stare al mare a prendere il sole a non fare niente e durante la stagione mi paice vedere le serie TV, o tra una trasferta e l’altra o durante la settimana”.

So che hai molti fratelli: anche loro sono cestisti?

“Il primo no, giocava insieme a me però poi ha lasciato e adesso gioca a rugby; per quanto riguarda gli altri tre, uno ci ha provato, ma senza successo e gli ultimi due sono dei piccoli cestisti”.

Cosa si prova ad avere tanti tifosi che ti vogliono bene?

È la prima volta che posso vivere questa emozione. Sicuramente è un grande orgoglio perchè sono tifosi di Latina, della mia città, sono persone che mi conoscono e inoltre è gente che mi gratifica e mi aiuta tanto a superare i momenti più difficili. Spero che diventino sempre di più nel corso degli anni”.

E ora in questo momento chi stai tifando?

“Sto tifando il Liceo Scientifico G.B. Grassi, solo perché ho frequentato lo Scientifico da ragazzo”.

L’intervista con Andrea si conclude così.

In quel momento ero veramente emozionato. Io come un po’ tutti i ragazzi della mia età, abbiamo un sogno nel cassetto: il mio è diventare un giornalista professionale e partecipare agli eventi sportivi più importanti di tutto il mondo ed intervistare gli sportivi più famosi che ci saranno in circolazione.

Grazie mille Andrea Pastore per la tua disponibilità.

https://it-it.facebook.com/latinabasket/

 

 

 

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...