PIRAMO E TISBE

di Alice Liistro

Quante sono le storie d’amore ispirate allo splendido racconto di Shakespeare  ”Romeo e Giulietta”?  La risposta è ovvia; tantissime, in fondo a tutti piace l’idea dell’amore impossibile, ma avete mai pensato che lo stesso scrittore si possa essere ispirato a qualche altra storia  per ideare “Romeo e Giulietta”? Difficile dirlo… Shakespeare è morto, ma analizzando attentamente il mito di Piramo e Tisbe potreste iniziare a dubitare dell’unicità dal racconto shakespeariano.

Piramo e Tisbe erano due giovani innamorati, babilonesi.                                                          I due appartenevano a famiglie rivali e  vivevano l’uno accanto all’ altro, e le loro case erano divise solo da una parete. Questa parete era solcata da una fessura attraverso la quale Piramo e Tisbe comunicavano all’ insaputa dei loro genitori , ma stanchi di simile situazione decisero di incontrarsi nella notte sotto l’albero di mirto vicino la tomba del re Nino.

Tisbe, come stabilito, si recò al sepolcro; dal bosco vide arrivare una leonessa, con la bocca sporca di sangue perché si era appena cibata di buoi. Tisbe spaventata corse a nascondersi in una grotta, ma perse il suo velo; la leonessa lo trovò e annusandolo, lo sporcò di sangue.

Piramo, nel frattempo, si stava dirigendo verso l’albero, ma quando vide il velo dell’amata sporco di sangue e le impronte di una bestia vicino ad esso pensò che Tisbe fosse morta e in preda al dolore si uccise sotto il mirto , sporcandone i frutti.

La ragazza, scampato il pericolo, uscì dal suo nascondiglio, però notò subito qualcosa di strano quando vide il colore scuro dei mirti;  continuando a camminare , trovò l’uomo tanto amato morto e con lo stesso pugnale usato da lui si uccise a sua volta, pregando che i frutti del mirto conservassero per sempre il colore scuro in memoria di quell’ orribile tragedia.

Certo le due storie sono simili e Shakespeare non è l’unico autore che potrebbe aver fatto suo un racconto antico come può essere un mito.

A voi la scelta: pensate sia più bella la storia di Piramo e Tisbe o quella di Romeo e Giulietta?

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...