Pompei, rubata borchia in bronzo del VI secolo a.C.

Napoli, 18 Maggio – E’ stata rubata una delle 4 borchie in bronzo risalente al VI secolo a.C.. Si tratta di una borchia dal diametro di 7,3 cm infissa su una riproduzione della porta di Torre Satriano allestita nella Palestra grande degli scavi di Pompei, il cui valore assicurativo è di 300 euro. Il furto si sarebbe verificato durante l’orario di apertura e deve aver richiesto un tempo necessario ad evitare i controlli, poiché quest’ultima si trovava protetta da una lastra trasparente. Questa mattina si sono recati sul posto i carabinieri e il reparto investigazione scientifica dell’Arma dei Carabinieri per effettuare i rilievi e le indagini pertinenti, oltre a visionare le immagini registrate dal sistema di videosorveglianza. La mostra è momentaneamente chiusa al pubblico per consentire le indagini.

Da ciò si evince come, anche le cose più preziose che solo l’Italia possiede, molte volte vengano abbandonate e trattate con negligenza senza poi pensare a una possibile perdita non solo economica, ma anche culturale.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...