Gli studenti alle prese con la macchina di Turing

di Castaldi Francesca , De Pasquale Benedetta , Camilla Perugini

 

Il giorno 22 febbraio  presso la facoltà di ingegneria dell’università di Latina si è tenuta la gara regionale di problem solving della macchina di Turing . Alan Turing  fu un matematico inglese che, nel 1936, propose l’idea di una macchina che fosse capace di eseguire ogni tipo di calcolo su numeri e simboli, dando vita all’archetipo degli attuali computer .

Il tema scelto per la competizione di quest’anno è particolarmente stimolante e originale: l’ispirazione per i sette quesiti da sottoporre alle 25 squadre partecipanti proviene infatti dal film “Febbre da cavallo”, una delle più celebri commedie italiane, risalente al 1976. È la prima edizione a cui la nostra scuola prende parte, presentando quattro squadre (composte da due alunni ciascuna) che si sono mostrate in grado di classificarsi tra le prime posizioni. In particolare si è distinta la coppia formata da Lorenzo Calligaris (del II E) e Luca Del Bono (del II D) che è riuscita a conquistare il secondo posto. I ragazzi, in vista della competizione, hanno partecipato a tre incontri da tre ore ciascuno, sfruttando anche i numerosi simulatori presenti sul web che riproducono i meccanismi della macchina.

 

loror-due

In foto :  Luca Del Bono , Lorenzo Calligaris

 A breve saranno annunciati i nominativi dei componenti delle squadre che potranno accedere alla fase nazionale che si terrà nel mese di aprile.

Siamo sicuri che i nostri ragazzi terranno alto il nome della scuola.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...