UN’ESTATE A LONDRA

Di Mirko Boscaro e Alessia Scorziello

londra-immagien-articolo-college

Mirko, com’è vivere l’esperienza del college?

Alessia, questa è solo una delle tante domande che mi vengono  poste quando mi capita di raccontare l’esperienza che ho avuto l’occasione di vivere quest’estate. In una parola: fantastica. Avendo viaggiato molto da piccolo, accompagnato dai miei genitori, ho sempre avuto il desiderio  di affrontare un viaggio da solo. Così , quando l’anno scorso mi si è presentata l’occasione di frequentare un college inglese durante le vacanze estive non ho esitato ad accettare.

 

Quanto sei stato lontano da casa?

Sono stato due settimane lontano da casa, nel college londinese Roehampton, catapultato in un mondo completamente diverso, senza punti di riferimento o conoscenze, a seguire lezioni completamente il lingua inglese e con in classe, oltre ad italiani, anche persone di varie nazionalità.

 

Com’era la vita nel college?

La vita nel college era abbastanza permissiva, forse perché non eravamo studenti inglesi del college. Avevamo a disposizione degli appartamenti muniti di cucina ed ognuno di noi aveva la propria camera singola e bagno privato. Il college era talmente grande che gli inservienti, per spostarsi da un’area all’altra, utilizzavano i caddy da golf. Il complesso era diviso in varie strutture, una dedicata agli alloggi e una attrezzata per le lezioni, ovviamente non mancavano gli spazi ricreativi, come vari campi sportivi (calcio,tennis, basket,pallavolo, baseball,cricket..), una biblioteca talmente grande da sembrare quella di Harry Potter e un laghetto nella piazza centrale del college dove passavamo la maggior parte del tempo libero. Per un ragazzo italiano, abituato al solito cortile della scuola, tutto ciò era molto insolito.

 

Com’era il cibo?

Devo dire che non è quello della nonna o della mamma, nella mensa del college servivano piatti pre-cotti, naturalmente per gli inglesi era normale avere un pasto del genere e mangiavano tranquillamente ciò che avevano nel piatto. Per noi italiani no. Capiterà sicuramente a tutti di assistere ad alcune oscenità classiche di londinesi e company, ad esempio: quella che loro chiamano pasta al sugo è in realtà pasta con il ketchup, in mensa servivano zuppe di fagioli con olio di pesce e l’unico pane disponibile era quello all’aglio. Quando uscivamo per le escursioni ci davano un sacchetto con dentro un tramezzino e una bottiglietta d’acqua. Naturalmente non si vive un’esperienza del genere per mangiare, ma spendevo, quando potevo, i miei soldi in cibo.

 

Come si svolgeva la giornata? Com’erano le lezioni?

La mattina ci svegliavamo alle 7 e andavamo a fare colazione nella mensa , le lezioni iniziavano alle 10 e, a differenza di quelle italiane, si protraevano fino al pomeriggio, ma con un intervallo di 30 minuti dopo ogni ora. Dopo il test di ingresso per verificare il livello di conoscenza della lingua, ci hanno diviso per classi in base al livello, quindi le lezioni erano adeguate alle nostre capacità. Essendo studenti esterni al college, per ogni giorno di lezioni avevamo un altro giorno per visitare le mete turistiche londinesi.

 

Che impressione ti ha fatto Londra?

Ero già stato a Londra due volte con la mia famiglia durante le vacanze natalizie ma ritornare lì d’estate è come vivere un’altra città, alcune strade molto frequentate d’inverno vengono occasionalmente visitate d’estate, e i parchi naturali al centro di Londra d’estate prendono vita.

 

Che consigli daresti ad una persona che sta per fare la tua stessa esperienza?

Il mio primo consiglio sarebbe di non avere paura di conoscere persone nuove, e non c’è nulla di cui preoccuparsi se si è timidi perché, condividendo tutta la giornata insieme ad altre persone, si tende a fare subito amicizia.

roehampton_university_-1

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...