La lunga storia delle Stan Smith

il

Di Alessandra Aquili e Chiara De Paolini

La storia della Stan Smith inizia nel 1973,in un famoso night club di Parigi dove Adolf Dassler, il fondatore dell’Adidas, incontrò l’atleta americano che dominava la scena sportiva, il tennista Stan Smith.  Dassler gli propose di disegnare per lui una scarpa da tennis,totalmente in pelle, la prima della storia delle sneakers. Il risultato fu un modello bianco con dettagli verdi e sulla linguetta la firma e l’immagine di Smith. In seguito queste scarpe vennero prodotte anche in altri colori.

Stan_2_zpse6d0b2b8

Da quel momento, in circa quarant’anni,  queste sneakers si sono trasformate in oggetto cult di lifestyle con più di 30milioni di paia vendute nel mondo. Oggi le Stan Smith sono indossate anche da importanti personaggi del mondo della moda, del cinema e della musica.

 

Kate Moss con Stan Smith
Kate Moss con Stan Smith

Nel 2014 nasce una collaborazione lunga e piena di sorprese tra Adidas ed il famoso cantante Pharrell Williams, per rinnovare e rilanciare un’icona di intere generazioni.

Pharrell-Previews-adidas-Originals-SuperColor-e1412917142172

Un’ulteriore collaborazione si è avuta con lo stilista belga Raf Simons  che ha dato vita a cinque modelli unici. La nuova creazione mantiene il modello  praticamente identico all’originale , sostituendo i perforati tre strisce con il logo traforato ” R ” , e vede ” RAF SIMONS ” in rilievo verso il tallone.

les_stan_smith_raf_simons_1545_north_970x559

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...