Street photography

20140302-114026.jpg

di Luca Mentrasti e Giammarco Pumo.

E’ bene sapere che la fotografia dà la possibilità di cimentarsi in svariati generi nei quali si può dare libero sfogo alla propria creatività e originalità. Panoramica, paesaggistica, architettonica sono solo alcuni dei tanti presenti nel campo fotografico. Lo “street photography” è uno di questi.

Vi sarà sicuramente capitato di vedere nelle piazze, nelle strade, nei vicoli gente intenta a scattare fotografie che hanno come soggetto elementi di vita quotidiana. Questo genere fotografico consiste infatti nell’immortalare situazioni di ogni giorno, prestando particolare attenzione ai suoi molteplici aspetti. Lo “street photographer” è colui che riflette lo specchio della società, in quanto è in grado di percepire le normali sensazioni in modo diverso, esaminandole, per poi dare una propria visione della realtà che ci circonda. Un compito impegnativo insomma, che prevede delle capacità deduttive non indifferenti. Henri Cartier Bresson con le sue fotografie ha contribuito allo sviluppo di questa tecnica, sostenendo che per cogliere attraverso l’obiettivo i momenti decisivi della vita, fosse necessario porre sullo stesso piano mente, occhio e cuore.

Per raggiungere questi obiettivi lo street photography non fa uso di colore, preferendo soggetti in bianco e nero con l’intenzione di mettere in luce l’oggetto dell’istantanea. Lo scatto viene realizzato con obiettivi “normali”, dando una visione più concreta della realtà di quel momento. La componente artistica è generalmente espressa mediante il distacco o l’ironia degli elementi appartenenti allo scatto. Per essere uno street photographer non basta fotografare una fontana e applicarle l’effetto, ma coglierne l’essenza seguendo le proprie considerazioni.

Una delle cose più affascinanti nella fotografia è la possibilità di ritrarre ciò che è più immediato e vicino. E’ un genere che probabilmente esiste da quando le fotocamere sono diventate portatili e hanno permesso brevi tempi di esposizione. Le foto di strada hanno l’innegabile vantaggio di essere spontanee, immediate e di raccontare una storia, che racchiude in sé l’essenza di quel momento.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...