Il successo di Asaf Avida: quando la musica elettronica incontra il favore del pubblico

di Milena Leto.

ASAF AVIDAN

Asaf Avidan, giovane cantautore israeliano, è diventato famoso in tutta Europa grazie al brano remix One Day. Qui in Italia ha avuto un successo strepitoso: per mesi le radio del nostro paese hanno trasmesso la canzone ripetutamente, tanto che il giovane cantante è stato invitato a partecipare al Festival di Sanremo.
Ma Asaf Avidan non è stato molto felice del suo improvviso successo, dal momento che era dovuto ad una canzone che non definiva propriamente “sua”. Infatti One Day è il remix, creato dal deejay Wankelmut, del suo brano Reckoning Song.
Avidan ha spesso specificato che la musica elettronica non è il suo genere, malgrado ne sia affascinato: compone per la maggior parte brani blues e folk rock, i quali non hanno mai raggiunto una grande fama. E’ più che comprensibile, quindi, il disappunto del cantante.
Ma la domanda che ci si pone a questo punto è: perché a diventare famoso è stato proprio il brano remix One day, e non quello originale?La risposta a questa domanda è logica: siamo nell’era della tecnologia e abbiamo persino cominciato a creare musica grazie ad essa. La musica elettronica viene ascoltata da moltissime persone, ha un grande successo soprattutto fra i giovani. Infatti fare il deejay negli ultimi decenni è diventata una vera professione.
Anche i più grandi fan della buona vecchia musica rock e blues diranno che è questa la musica del ventunesimo secolo. Una musica semplice, ripetitiva e dunque commerciale, che spesso diventa una via di fuga per gli adolescenti, forse una via di fuga dalla noia della quotidianità e dai problemi; un tipo di musica che allo stesso tempo fa da colonna sonora delle notti in discoteca.
Non c’è da meravigliarsi quindi che il brano One Day del cantante israeliano, contraddistinto dal suo ritmo ripetitivo e quasi ipnotico, sia diventato così famoso.
Che l’ascolto della musica sia una delle attività più svolte dai ragazzi nel tempo libero è un dato di fatto.
Ma quale musica ascoltano i giovani? Davvero tutti i giovani ascoltano musica elettronica?
Forse non tutti, ma sicuramente molti, considerando che anche la diffusissima musica pop spesso si intreccia con la musica elettronica.
Infatti, da un sondaggio che è stato effettuato nella nostra scuola, è risultato che su 100 alunni intervistati 34 preferiscono la musica pop, 19 il rock, 14 il rap, 12 la musica alternative rock e il metal, 9 la musica elettronica, 7 la musica classica e 5 il jazz.
Il successo di One Day è sicuramente un indicatore di un ruolo sempre più importante della musica elettronica, anche se dal sondaggio emerge che al giorno d’oggi i generi musicali preferiti dai ragazzi sono ancora la musica rock e la commerciale musica pop.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...